No Knead Bread - pane senza impasto cotto in pirofila di vetro

Categoria: 

No Knead Bread - ossia il pane senza impasto è una ricetta che da qualche anno è apparsa tra i foodblogger. Il procedimento è molto semplice e richiede pochissimi passaggi. Il pane non va lavorato ma lasciato riposare tutta la notte nel frigorifero per procedere alla cottura la mattina successiva. Unico elemento neccessario per cuocere questo pane è una pirofila in vetro o una pentola in ghisa. Tutte e due con il coperchio. Questa versione usa due tipi di farine e i semi di lino. Il pane è molto saporito con la crosta super croccante. Da provare assolutamente.


No Knead Bread - pane senza impasto cotto in pirofila di vetro
Preparazione
Tempo di cottura
Tempo di attesa 8ore 40min

Ingredienti

Per 4 Person(s)

Ingredienti

  • 7 g di lievito di birra secco
  • 2.5 bicchieri (bicchiere da 240 ml) di acqua tiepida
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 350 g di farina 0
  • 200 g di farina integrale
  • 0.5 bicchiere (o più) di semi di lino o di girasole o di zucca
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva

Istruzioni: No Knead Bread - pane senza impasto cotto in pirofila di vetro

  1. In una terrina molto capiente versare l'acqua tiepida. Unite il lievito secco e lo zucchero, mescolate e mettete da parte per 5 minuti finchè il lievito non si attiva e diventa schiumoso.
  2. Unite l'olio, due tipi di farine, i semi e alla fine il sale (il sale va messo sempre alla fine). Mescolate l'impasto con un cucchiaio di legno fino a quando tutti gli ingredienti non sono amalgamati. L'impasto deve risultare denso e appicicoso ma non deve colare. La consistenza dell'impasto dipende dall'umidità della vostra farina. In caso necessario aggiungete o qualche cucchiaio d'acqua in più, o qualche cucchiaiata di farina in più.

    no knead 06
  3. Coprite bene la terrina con la pellicola trasparente e posatela nel frigorifero per minimo 6 ore, meglio ancora tutta la notte.
  4. La mattina successiva prelevate l'impasto dal frigorifero.

    no knead 05
  5. Cospargete una superfice come piatto o il tagliere con la farina. Infarinate bene le mani, spolverate l'impasto con altra farina e prelevatelo dalla ciotola. Senza impastarlo dategli una forma rotonda o di una pagnotta e posate sulla superfice infarinata. Coprite con un canovaccio di cotone e lasciate arrivare a temperatura ambiente per circa 40 minuti.

    no knead 04
  6. Prendete la vostra pirofila di vetro. Inseritela nel forno spento (coperchio compreso) e accendete il forno a 220 °C.

    no knead 09
  7. Appena il forno arriva a questa temperatura con attenzione prelevate la pirofila dal forno, togliete il coperchio, infarinate le mani e spostate il vostro impasto nella pirofila, incidete la pagnotta un paio di volte con il coltello affilato (in questo modo il pane non si spacca durante la cottura), coprite con il coperchio e rimettete nel forno.
  8. Abassate la temperatura a 200 °C e cuocete il pane primi 30 minuti con il coperchio e poi altri 20 minuti senza. Una volta cotto prelevate dalla pirofila (se il pane non vuole staccarsi la pirofila non è stata riscaldata abbastanza) e fate raffreddare completamente su una grata da cucina prima di tagliarlo.

    no knead 01

    share post face

Valori Nutrizionali

(vegetariana, senza lattosio)
Per Serving

Commenti

5
Mercoledì, 04 Gennaio 2017
Fatto ieri nella pentola di ghisa che mio marito mi ha regalato a Natale. Che dire.... questo pane ...
Leggi l'intero commento >>
- anonimo

Aggiungi recensione

(5/5)
Inserisci la tua email e clicca sul captcha sottoriportato per confermare l'invio della recensione


Ricette consigliate

 

  • Muffin golosi all'acqua frizzante

    L'aggiunta d'acqua frizzante dà a questi muffin una certa morbidezza e leggerezza nell'impasto. Sono delicati e profumati di cacao amaro. Potete guarnirli con una crema o un frosting a vostro piacimento o semplicemente aggiungendo della ganache al cioccolato.

    Leggi tutto

  • Tzatziki

    Tzatziki è un tipo di antipasto usato anche come salsa o contorno. E' un piatto molto semplice creato sulla base di yogurt, aglio e cetrioli. Alla ricetta base aggiungo il limone e il cumino per rendere la salsa ancora più fragrante e saporita.

    Leggi tutto

  • Peperonata

    La peperonata è un contorno molto gustoso composto dai peperoni stufati in padella insieme alla cipolla. Può essere servita sia calda sia fredda come contorno di carne e pesce ma anche da sola con una bruschetta con un filo d'olio e il sale.

    Leggi tutto

  • Naan

    Un pane molto saporito cotto in padella. Nella tradizione viene cotto nei forni di argilla, è nato in Persia ma è universalmente conosciuto come pane indiano o pakistano. I naan sono soffici e fragranti e sono perfetti se mangiati tiepidi ed accompagnati da piatti vegetariani o vegani speziati e non.

    Leggi tutto

  • Salsa di pomodori arrostiti

    Piccante, affumicata e saporita. Salsa di pomodori arrostiti fatta in casa è perfetta per accompagnare delle patatine, panini e snack croccanti.

    Leggi tutto

  • Pera, mascarpone e noci

    Questo sfizioso antipasto mi è stato servito da una cara amica, la quale ha in gran parte ispirato la creazione di questo sito e che ha notevolmente contribuito alla nascita della mia passione per la cucina. L'antipasto è semplice e genuino, composto da pochi ingredienti ma molto elegante e di grand'effetto visivo.

    Leggi tutto

  • Pasta con sugo al pomodoro e burro

    Una semplicissima e molto gustosa ricetta di pasta al sugo di pomodoro. Il sugo viene cotto insieme all'olio, al burro e alla cipolla per dare al pomodoro un sapore più robusto rispetto al classico sugo al pomodoro e basilico. Ricetta molto semplice, una valida opzione per un primo veloce e saporito.

    Leggi tutto

  • Tramezzini ai cetrioli

    Vorrei proporvi un antipasto sfizioso, un sandwich semplice e gustoso, ovvero un tramezzino al centriolo. Questa variante del classico della cucina inglese aggiunge aceto balsamico e salsa Worcestershire al cremoso formaggio di tipo Philadelphia.

    Leggi tutto